Fattura elettronica

Direttore Generale - delibera n. 2091 del 20 nov 2017
Oggetto: APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL CODICE UNIVOCO DELL'ASP DI COSENZA, PER IL RICEVIMENTO DELLA FATTURAZIONE ELETTRONICA PASSIVA , E COSTITUZIONE DELL' UFFICIO UNICO DEDICATO .

Elenco dei Codici per la fatturazione elettronica dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza attivi nel sito www.indicePA.gov.it
*Codice da utilizzare solo in caso di fatturazione in cui non venga riconosciuto il corrispettivo centro di costo.
* Ufficio  Uff_eFatturaPA
* Codice Univoco UFK7BD
* Sede viale degli Alimena, 8

 

 Avviso per fornitori di protesi ed ausili       
Avviso UOC Forniture Servizi e Logistica 
Avviso UOC Ingegneria Clinica                   
Elenco dei comuni divisi per Distretti       

AVVISO A TUTTI I FORNITORI DELL'ASP DI COSENZA

I Fornitori di beni e servizi inviano le FEP (fatture elettroniche passive) attraverso i canali di interscambio ufficiali esistenti tra lo SDI (Sistema Di Interscambio del MEF) e il sistema gestionale della contabilità aziendale dell'Ente.
Nel caso in cui si dovessero verificare problemi tecnici di comunicazione, lo SDI tenta ripetutamente di recapitare le FEP fino a dieci giorni dopo il primo invio. Nel caso la problematica di invio dovesse perdurare per oltre dieci giorni, lo SDI interrompe i tentativi di invio e notifica tale esito ai Fornitori attraverso un’attestazione di avvenuta trasmissione della fattura con impossibilità di recapito.
Al verificarsi di tale evento i Fornitori e l’Ente sono autorizzati ad utilizzare un canale di trasmissione delle FEP alternativo a quello ufficiale, utile per poter recuperare in ogni caso tali FEP.
Per quanto sopra l'ASP di Cosenza ha attivato la casella PEC  , che potrà essere utilizzata esclusivamente per inviare le FEP  non recapitabili attraverso i canali ufficiali, come sopra specificato.
I Fornitori dovranno inviare le fatture a tale PEC esclusivamente in formato "XML", allegando anche lattestazione di avvenuta trasmissione della fattura con impossibilità di recapito. Per maggiori dettagli vi suggeriamo di prendere visione delle FAQ sulla pagina http://www.fatturapa.gov.it/export/fatturazione/it/FAQ_flusso_fatturazione.htm
Le procedure di importazione delle FEP nel sistema gestionale della contabilità saranno effettuate entro cinque giorni lavorativi dalla ricezione delle PEC contenenti gli XML e le attestazioni di cui sopra. Non saranno prese in considerazione fatture inviate senza attestazione.
L'esito dell’importazione sarà notificata sia al Fornitore mittente sia al responsabile del centro di costo interessato dell’ASP indicato nelle FEP stesse (Codice Univoco Ufficio), attraverso l'invio di una PEC contenente l'elenco delle fatture importate.
Continua a rimanere di competenza del Punto Ordinante/R.U.P./Responsabile del Centro di Costo interessato dell’ASP prendere in carico le FEP così recuperate, protocollarle in contabilità e proseguire con il normale iter amministrativo, seguendo le procedure standard stabilite e consolidate presso questo Ente per il trattamento del flusso delle FEP.
Si sottolinea che tale procedura di invio delle FEP dovrà essere utilizzata in via del tutto eccezionale.

 

 

 
Ufficio Codice Univoco Sede altre info
* Uff_eFatturaPA                UFK7BD Viale Degli Alimena, 8  

Con decorrenza 31 marzo 2015 i Fornitori dovranno produrre esclusivamente fatture elettroniche nei confronti di tutte le unità organizzative dell’ASP di Cosenza.
Sino al 30 marzo 2015 l'ASP di Cosenza continuerà a ricevere e pagare le fatture in modalità  non elettronica, seguendo le consuete prassi.
Il Decreto Ministeriale n. 55 del 3 aprile 2013 ha introdotto l’obbligo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione in attuazione di quanto previsto dalla Legge 244/2007 art. 1 commi da 209 a 214.
Qualora il fornitore emetta fattura cartacea con data pari o successiva al 31 marzo 2015, l'ASP di Cosenza provvederà a restituirla.
L'ASP di Cosenza provvederà inoltre a restituire le fatture elettroniche, pur emesse nei termini corretti, se non rispondenti alle specifiche tecniche.
Saranno infine restituite le fatture che, pur emesse nei termini corretti e rispondenti alle specifiche tecniche, non riporteranno i seguenti dati comunicati dall'ASP che permettono di rendere univocamente identificabili le fatture:
    codice univoco IPA dell’unità organizzativa a favore della quale è emessa la fattura;
    CUP e CIG, nei casi obbligatori per legge
    numero ordine o contratto.
I Fornitori dovranno dotarsi di soluzioni per la fatturazione elettronica verso l'ASP (come verso le altre Pubbliche Amministrazioni), nel rispetto delle specifiche tecniche reperibili sul sito FatturaPA.
Si segnala che nell’ambito delle procedure d’acquisto effettuate tramite mercato elettronico delle Pubbliche Amministrazioni (MEPA), il portale degli Acquisti in Rete del MEF, curato da Consip, rende loro disponibili in via non onerosa i servizi e gli strumenti di supporto di natura informatica in tema di generazione e gestione della fattura elettronica.
Maggiori informazioni sono disponibili nelle FAQ (Help – FAQ: Fatturazione elettronica – Generiche oppure Fatturazione elettronica – Servizio su Acquisti in Rete).
Nel sito FatturaPA è possibile reperire le informazioni necessarie, “regole tecniche” e “linee guida” al fine di facilitare la predisposizione della fattura elettronica.
Tutte le operazioni di ricevimento, riconoscimento e accettazione o rifiuto delle fatture elettroniche saranno effettuate dalle strutture dell’ASP di Cosenza mediante il sistema SDI (Sistema di Interscambio), mentre i pagamenti continueranno ad essere effettuati con le modalità correnti.
Si raccomanda di indicare in fattura il Codice Ufficio della corretta Unità Organizzativa alla quale deve essere inviata la fattura per indirizzare correttamente le fatture.
Dovrà essere utilizzato il Codice di una delle unità presenti nell'Allegato CodiciUfficio.xls, individuata in base alla unità organizzativa  che ha emesso l’ordine, con la quale è stato stipulato il contratto o che ha comunque inviato la comunicazione per l’emissione della fattura.
L’assenza del Codice Ufficio comporta il rifiuto della fattura già dal Sistema di Interscambio.
Le Unità Organizzative dell'ASP abilitate a ricevere le fatture elettroniche potranno subire dei cambiamenti.
E' possibile rintracciare i Codici Ufficio delle rispettive Unità Organizzative consultando direttamente l'Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA).
Le singole Unità Organizzative dell'ASP provvederanno ad inviare ai propri Fornitori  una specifica comunicazione con l’indicazione del proprio Codice Ufficio, ricordando altresì le altre informazioni che devono essere inserite nella fattura elettronica  per facilitare la riconciliazione della fattura elettronica agli ordini o contratti e accelerare le operazioni di pagamento.

A.S.P. Cosenza - Web Site Info - Area riservata

La responsabilità dei contenuti presenti su questo sito è dei rispettivi Uffici o persone che ne hanno richiesto la pubblicazione.
La U.O.C. Gestione Sistema Informativo - CED è responsabile solo degli aspetti tecnici-informatici del sito aziendale.