Programmazione e Controllo attività

 Regolamenti modulistica Uffici

Attività

  La struttura espleta le proprie funzioni durante l’orario d’ufficio soprariportato, incontrando i vari responsabili di struttura, al fine di soddisfare ogni esigenza di supporto al processo di budgeting, di reporting e quant’altro, in orari concordati e/o programmati.
La UOC Programmazione e Controllo opera in posizione di dipendenza diretta dalla Direzione Generale, svolgendo una funzione di promozione, coordinamento e supporto dei processi di programmazione, controllo direzionale e controllo operativo.
E’ una tecnostruttura che supporta la Direzione aziendale nel processo decisionale e nel risolvere le problematiche connesse al reperimento ed al controllo strategico dell’uso integrato ed unitario delle risorse e la sua attività è volta ad ottimizzare i rendimenti e risultati attraverso verifiche  sulla efficacia, efficienza ed economicità delle attività assistenziali.

- L'organizzazione della struttura è definita in funzione della dinamica del processo di programmazione e controllo, e nello specifico:
- Collabora alla pianificazione strategica della Direzione Aziendale.
- Progetta il processo di budgeting e la sua realizzazione in stretta relazione con i Direttori delle diverse articolazioni aziendali.
- Coordina la redazione del Piano delle Attività e del Piano delle Performance.
- Verifica trimestralmente l'andamento delle attività relative agli obiettivi di budget e la gestione ed analisi degli scostamenti, e provvede alla misurazione delle performance.
- Supporta il Nucleo di Valutazione ai fini dell'espletamento delle procedure di verifica e valutazione dei risultati.
- Registra ed analizza l'andamento dell'utilizzo delle risorse nei processi produttivi dell'azienda attraverso la contabilità direzionale.
- Partecipa all’alimentazione del flusso del Sistema Informativo attraverso il flusso SDO, CEDAP e Modello L.A.
- Effettua il monitoraggio ed il controllo delle attività di ricovero ospedaliere pubbliche, relazionandosi con i Nuclei Operativi di Controllo Interno (NOCI), e secondo il DPGR n° 53/11 e smi.
- Effettua l’analisi periodica degli scostamenti sugli indicatori individuati quale obiettivi e sugli stessi effettua attività di misurazione e reporting.

Regolamenti e modulistica
 Piano dei Centri di rilevazione 
 Approvazione regolamento di budget e scheda di negoziazione - Determinazione n. 50 del Direttore Generale del 04ago2014
 mappa dei centri di costo al 31gen2013
 procedura "Assunzione impegni di spesa acquisto beni e servizi anno 2013 e controllo spesa"
 mappa responsabili per codice conto 2013

torna sopra

A.S.P. Cosenza - Web Site Info - Area riservata

La responsabilità dei contenuti presenti su questo sito è dei rispettivi Uffici o persone che ne hanno richiesto la pubblicazione.
La U.O.C. Gestione Sistema Informativo - CED è responsabile solo degli aspetti tecnici-informatici del sito aziendale.