Prevenzione della Corruzione

 

 

  Sezione dedicata alla richiesta di consulenza per gli adempimenti relativi alla Trasparenza e Prevenzione della Corruzione clicca sull'omino per accedervi 

 Dichiarazione sostitutiva assenza cause inconferibilità e incompatibilità  

 Modello inconferibilità e incompatibilità  

Il settore della sanità è tra quelli della Pubblica amministrazione maggiormente esposto al rischio di corruzione, in quanto notevoli sono le quantità di denaro  che vengono gestite. A tal proposito, al fine di prevenire che le decisioni amministrative vengano condizionate in maniera illecita attraverso il ricorso a spese inutili, a gare svolte illegalmente, ad assunzioni ed inquadramenti illegittimi ed ancora ad inadempimenti ed irregolarità nell’acquisto di beni servizi e via discorrendo, si è inteso prevedere in questa sezione una serie di misure volte a scongiurare il rischio corruttivo, in ottemperanza sia a quanto previsto dal D.Lgs. n. 39/2013 e sia quanto sancito dal PNA (Piano Nazionale Anticorruzione) e dalle linee guida fornite dall’ANAC (Autorità Nazionale Anti Corruzione).

Si intende, pertanto, fornire gli strumenti a tutela sia del cittadino che dello stesso dipendente che intenda segnalare la commissione di eventuali irregolarità o inadempimenti attraverso la previsione di un indirizzo email al quale vanno rivolte segnalazioni di illeciti, che viene denominato:

A.S.P. Cosenza - Web Site Info - Area riservata

La responsabilità dei contenuti presenti su questo sito è dei rispettivi Uffici o persone che ne hanno richiesto la pubblicazione.
La U.O.C. Gestione Sistema Informativo - CED è responsabile solo degli aspetti tecnici-informatici del sito aziendale.