Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza

Staff Direzione Generale

Prevenzione della Corruzione
Responsabile
Dott. Francesco Laviola
Delibera di nomina n. 1614 - 06 ott 2016
Competenze

Contatti
Tel./fax 0984 8933412
Mobile 3313042183
Sede v.le degli Alimena, 8 Cosenza
mappa

UFFICIO RPCT
Sig.ra Donatella Vetere
Contatti
Tel 0984 8933536
Email anticorruzione.trasparenza@aspcs.gov.it
Sede v.le degli Alimena, 8 Cosenza
mappa

UFFICIO RPCT
Dott. Saverio Porchia - saverio.porchia@asp.cosenza.it
Sig. Roberto Di Maio
Contatti
Tel. 0984 407262
Email ufficiorpct@aspcs.gov.it
Sede via Nicola Serra, 85 - Piano 4 - scala A - Cosenza
mappa

Il Responsabile della prevenzione della corruzione  è una nuova figura inserita all'interno della Pubblica Amministrazione dall’art. 1, co. 7 della Legge 190/201.
La figura del RPC è stata interessata dalle modifiche introdotte dal d.lgs. 97/2016.
La nuova disciplina unifica in capo ad un solo soggetto l’incarico di responsabile prevenzione della corruzione e della trasparenza.
Il responsabile prevenzione della corruzione e della trasparenza (RPCT):
1. propone al Direttore Generale l'approvazione e le modifiche
del Piano triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza vericandone
l'efficace attuazione ed idoneità;
2. controlla e assicura, insieme ai dirigenti responsabili dell'amministrazione, l'attuazione delle misure di prevenzione della corruzione stabilite nel Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza.
3. definisce le procedure appropriate per selezionare e formare i dipendenti destinati ad operare in settori di attività particolarmente esposti alla corruzione;
4. verifica l'effettiva rotazione degli incarichi negli uffici preposti allo svolgimento delle attività per le quali è più elevato il rischio che siano commessi reati di corruzione;
5. pubblica sul sito web dell'amministrazione una relazione recante i risultati dell'attività svolta e  la
trasmette al Direttore Generale;
6. riferisce al Direttore Generale sull'attività svolta;
7. assicura  che nell’amministrazione siano rispettate le disposizioni del D.Lgs. 39/2013 sulla inconferibilità e incompatibilità degli incarichi.
8. svolge attività di controllo sull'adempimento da parte dell'amministrazione degli obblighi di pubblicazione previsti dalla normativa vigente, assicurando completezza, chiarezza e aggiornamento delle informazioni pubblicate;
9. segnala i casi di mancato o ritardato adempimento degli obblighi di pubblicazione al Direttore Genrale, all'Organismo indipendente di valutazione (Oiv), all'Autorità nazionale anticorruzione (Anac) e, nei casi più gravi, all'ufficio di disciplina (articolo 43 del d. lgs n. 33/2013).
10. controlla e assicura, insieme ai dirigenti responsabili dell'amministrazione la regolare attuazione dell'istituto dell'accesso.

A.S.P. Cosenza - Web Site Info - Area riservata

La responsabilità dei contenuti presenti su questo sito è dei rispettivi Uffici o persone che ne hanno richiesto la pubblicazione.
La U.O.C. Gestione Sistema Informativo - CED è responsabile solo degli aspetti tecnici-informatici del sito aziendale.